WeCreativez WhatsApp Support
Il nostro team di assistenza clienti è qui per rispondere alle tue domande. Chiedeteci qualsiasi cosa!
Ciao, come posso aiutarti?
×

Grafene Premio Nobel

TESSUTO CON GRAFENE

Il Grafene è considerato uno dei materiali più innovativi esistenti.
E’ stato scoperto nel 2004 da due ricercatori russi emigrati a Manchester, Andrej Gejm e il suo studente Konstantin Novoselov i quali poi nel 2010 furono premiati con il Nobel per la fisica.
Ma cosa è il Grafene?
Il Grafene è attualmente il materiale più sottile al mondo infatti può avere lo spessore di un singolo strato di atomo di carbonio e la durezza di un diamante.
Le applicazioni di questo materiale spaziano in diversi settori: automobilistico e aereo per avere vetture e velivoli più leggeri e resistenti, biomedicale, edilizia, meccanico, articoli sportivi, moda e settore high-tech.
Tra le sue proprietà principali spiccano la comprovata capacità di assorbire e dissipare il calore e la flessibilità ed è proprio per queste caratteristiche che si è pensato di utilizzarlo anche nel settore bedding per migliorare il comfort della persona che riposa.
Ma non è tutto, il Grafene è anche anti-batterico e tutti noi sappiamo quanto sia importante l’igiene nel nostro letto e questa tecnologia innovativa contribuisce a inibire la crescita e la persistenza di batteri e virus.
La Crespi utilizza filati con “Grafene inside the future™” qualità che si distingue grazie ad un brevetto internazionale; è di origine “biomassa” ovvero ottenuto tramite un processo industriale che utilizza gli scarti di lavorazione del mais.
Con “Grafene inside the future™” il Grafene è eco-sostenibile e si differenzia da quello tradizionalmente ottenuto invece da base minerale.
La linea di tessuti “Grafene inside the future™”, comprende soffici tessuti a maglia e tessuti ortogonali (trama-ordito) da scegliere secondo le esigenze del Vostro prodotto finito.

 

I punti di forza dei tessuti sviluppati dalla Manifattura Crespi:

  1. Il Grafene inserito è di origine “bio-based” quindi eco-sostenibile e unico nel mercato,
  2. Il tessuto regola la temperatura corporea in modo “adattivo”, interagendo con il calore che la persona irradia sotto forma di onde elettromagnetiche nello spettro infrarosso, pertanto il tessuto interagisce con l’ambiente esterno e si mantiene sempre “fresco” in estate e “caldo” in inverno.
  3. Batteriostatico, gli atomi di Grafene impediscono la proliferazione di batteri, funghi e odori. Da analisi di laboratorio microbiologico si attesta che la componente grafenica nel tessuto garantisce un effetto anche anti-virale ma la percentuale nel tessuto deve essere differenziata. I tessuti non hanno la necessita di essere lavati frequentemente perché rimarranno sempre igienici e privi di microrganismi, risparmiando acqua, energia elettrica a sostegno dell’ambiente.
  4. Un effetto anti-stress sul corpo, la sua conduttività ha un valore medio di resistenza elettrica di 9.3∗10(12) Ohm
  5. La presenza del Grafene nei tessuti è stata verificata e certificata tramite una specifica spettroscopia con raggio laser,
  6. I filati di Grafene sono stati mischiati appositamente con la viscosa e il cotone, per garantire ai tessuti un gradevole soft-touch e un’alta traspirabilità. Il cotone assorbe l’umidità in eccesso mentre la viscosa la elimina grazie alla sua struttura interna “porosa” della cellulosa di legno,
  7. I tessuti sono certificati Oeko-Tex® Classe 1, la classe più restrittiva per la tutela del consumatore e dell’ambiente, i prodotti sono infatti analizzati annualmente per verificare che non contengano sostanze che possano essere nocive anche per i bimbi inferiori a tre anni.